Ultima modifica: 23 settembre 2017

Attuazione Legge n.119 del 31 luglio 2017 circa l’obbligo vaccinale

Gentili genitori,

in questi giorni si sono sovrapposte diverse iniziative di informazione verso i cittadini, che hanno reso noto quanto contenuto nella legge n.119 del 31 luglio 2017, la quale ha recepito – con qualche modifica –  il Decreto Legge del 7 giugno 2917 n.73, convertendolo in Legge dello Stato. Tale Legge disciplina l’obbligo di provvedere a vaccinazione dei bambini e dei ragazzi fino al compimento dei 17 anni di età e la necessità, per i genitori dei minori compresi in questa fascia di età di presentare alla scuola la documentazione comprovante l’assolvimento dell’obbligo vaccinale In relazione alla fascia d’età ed alla struttura educativa o scolastica di riferimento per fascia d’età del minore, sono state differenziate le prescrizioni e le scadenze.

La presente circolare è indirizzata a tutti i genitori degli studenti di età inferiore ai 17 anni, prendendo come riferimento la data del 10 settembre 2017, data  che è stata definita  quale parametro  convenzionale per l’inizio dell’anno scolastico 2017-18 (vedere tabella allegata per il controllo dell’adempimento dell’obbligo vaccinale).  Di conseguenza, se vostro figlio ha compiuto i 17 anni alla data attuale, siete esonerati dall’adempimento amministrativo; tuttavia non smettete di leggere perché potreste comunque prendere in considerazione l’ipotesi di concordare per/con vostro figlio una maggior copertura vaccinale.

Si intende, con questa comunicazione,   applicare in misura operativa e concreta nel Liceo Vittorini la Circolare MIUR n. 1622 del 16.08.2017, tenendo conto di ulteriori precisazioni fornite dalla Direzione dell’Azienda Socio Sanitaria Territoriale Santi  Paolo e Carlo, ASST di riferimento per i Municipi 5, 6 e 7 del Comune di Milano.

 

  • Questa comunicazione si rivolge prioritariamente ai genitori degli studenti che hanno 14,15,16 anni; non è previsto un adempimento per chi ha compiuto i 17 anni alla data del 10 settembre (operativamente, escludiamo anche chi ha festeggiato il diciassettesimo anno alla data di emissione di questa circolare).

 

  • I genitori di questi studenti devono controllare di aver adempiuto all’obbligo vaccinale, controllando la tabella allegata (controllo adempimento vaccinale), e produrre uno dei seguenti documenti da consegnarsi alla segreteria didattica entro la scadenza massima del 31 ottobre 2017:
  1. Fotocopia del tesserino vaccinale
  2. Autocertificazione, redatta secondo il modello riportato in calce a questa circolare
  3. Certificato vaccinale rilasciato dal Centro Vaccinale, anche in occasione dell’ultima vaccinazione.
  4. Copia della formale richiesta di vaccinazione inoltrata alla ASST territorialmente competente per gli studenti inadempienti o parzialmente inadempienti; tale vaccinazione dovrà essere effettuata entro la fine di questo anno scolastico (convenzionalmente, entro l’ultimo giorno di lezione)
  5. Documentazione comprovante la necessità di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni obbligatorie.

Precisazioni sulle documentazioni sopra indicate alle lettere a, b, c,d,e.

Si riassumono ora alcuni aspetti da considerare con attenzione in relazione alla documentazione che i genitori intendono produrre.

  • a) Fotocopia del tesserino vaccinale

Se  il genitore consegnerà la fotocopia del tesserino vaccinale, dovrà verificare che la documentazione prodotta non contenga informazioni ulteriori oltre a quelle strettamente indispensabili per attestare l’assolvimento degli adempimenti vaccinali previsti.

  • b) Autocertificazione, redatta secondo il modello allegato.
  • Per chi presenta entro il 31 ottobre 2017 l’autocertificazione, non deve dimenticarsi di consegnare successivamente e comunque entro il 10 marzo 2018,idonea documentazione attestante le vaccinazioni effettuate
  • Ai sensi dell’articolo 38, d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, la dichiarazione è sottoscritta dall’interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritta e inviata all’Ufficio competente unitamente a copia fotostatica, non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore. Se il genitore allegherà all’autocertificazione la fotocopia della propria carta di identità potrà responsabilizzare il proprio figlio perché provveda a tale adempimento all’inizio o al termine delle lezioni o durante l’intervallo.
  • c) Certificato vaccinale

Si precisa che tale certificato è rilasciato a titolo gratuito presso gli sportelli vaccinali

  • d) Copia della formale richiesta di vaccinazione/i

All’atto dell’avvenuta vaccinazione e quindi dell’assolvimento di tale adempimento, il genitore chiederà il certificato vaccinale da portare in segreteria entro l’ultimo giorno di scuola. Anche in questo caso sarà infatti necessario produrre la documentazione che comprovi l’assolvimento dell’obbligo vaccinale.

  • e) Documentazione comprovante la necessità di esonero, omissione o differimento delle vaccinazioni

Si ritiene opportuno, in questo caso specifico, che la documentazione pervenga in busta chiusa, sulla quale sia riportata dal genitore l’indicazione “Documentazione riservata in relazione all’obbligo di vaccinazione, all’attenzione del Dirigente Scolastico”. I dati saranno trattati dalla Presidenza con la massima cura riservata ai dati sensibili che concernono la salute.

Ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, recante “Codice in materia di protezione dei dati personali”, i dati sopra riportati sono prescritti dalle disposizioni vigenti e, secondo quanto previsto dall’articolo 48 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, saranno utilizzati esclusivamente per gli adempimenti richiesti dal decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73.

Successivamente a tale fase, la segreteria inoltrerà alla ASST di riferimento i necessari riscontri, secondo le direttive che perverranno dalla struttura sanitaria alle scuole secondarie di secondo grado della zona 6.

Note conclusive

Si ritiene che possa essere utile, per i genitori, prendere visione della comunicazione che la nostra ASST ci ha inviato e dei link richiamati per poter avere maggiori elementi conoscitivi o per richiedere chiarimenti nelle sedi opportune.

Alla presente circolare si acclude quindi:

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

dott.ssa Albalisa Azzariti

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi e per gli effetti dell’art. 3, c. 2, D.Lgs. n. 39/1993)