Ultima modifica: 12 settembre 2017

Circ. n. 16 – Vigilanza durante gli intervalli, al cambio dell’ora, all’ingresso ed all’uscita degli studenti

Non appena sarà completato l’organico e l’orario delle lezioni sarà entrato a regime, saranno assegnati gli incarichi di vigilanza ai singoli docenti per la sorveglianza degli spazi comuni durante la ricreazione.

Non appena sarà completato l’organico e l’orario delle lezioni sarà entrato a regime, saranno assegnati gli incarichi di vigilanza ai singoli docenti per la sorveglianza degli spazi comuni durante la ricreazione.

Tuttavia, nelle more di tale individuazione e assegnazione, si chiede ad OGNI DOCENTE in servizio di prestare una vigilanza accorta agli studenti durante gli intervalli ed al cambio dell’ora.

 

Si raccomanda inoltre quanto segue:

 

  • La puntualità all’ingresso in aula in prima ora: in base al CCNL Comparto Scuola il docente in servizio alla prima ora è tenuto ad essere in aula cinque minuti prima dell’inizio delle lezioni, per vigilare l’accesso degli studenti
  • La sollecitudine a spostarsi nella successiva classe in cui si svolgerà lezione, onde evitare spazi temporali non vigilati al cambio di ora
  • Prestare attenzione che gli alunni non si attardino in modo inspiegabile quando chiedono di accedere ai servizi igienici
  • In caso di malore o crisi emotiva, nessuno studente deve recarsi da solo ai servizi igienici: nel caso, chiedere l’assistenza ad un collaboratore scolastico

 

Per quanto riguarda l’accesso al bar, si invitino gli studenti ad accedere a tale servizio durante la ricreazione o comunque in modo tale da non perdere lezioni didattiche, prendendo esempio dai docenti, che si recheranno al bar durante le ore buche o durante gli intervalli.

 

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

dott.ssa Albalisa Azzariti

(Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi e per gli effetti dell’art. 3, c. 2, D.Lgs. n. 39/1993)

 

 

 

 

 

 

 

/mp