Ultima modifica: 13 aprile 2018

Il Laboratorio Teatrale del Vittorini al Festival Internazionale Teatro Lab

Al Festival Internazionale Teatro Lab 8-10 aprile 2018, il Laboratorio Teatrale del Liceo Vittorini ha presentato “Persecuzione e Riscatto del Famoso Maestro e Della Sua Amante Margherita Messo in Scena Dai Filodrammatici Di Ramenskji Sotto la Guida del Poeta Ivan Bezdomny”.

Festival Internazionale Teatro Lab

Prestazione meravigliosa. Grazie a tutti per la vostra partecipazione. Wonderful performance. Thank you all for your participation. Maravilhosa atuação. Obrigada a todos pela vossa participação….

Nella Milano dei nostri giorni così come nella Mosca stalinista di Bulgakov, chi dice di vedere il diavolo o chi racconta della vera storia di Cristo, non può essere creduto ed accettato. Chi meglio dei matti di un manicomio può mettere in scena un tanto complesso romanzo, ricco di livelli e chiavi di lettura, come “Il Maestro e Margherita”? I nostri ragazzi del laboratorio teatrale avanzato del Vittorini hanno fatto questa scelta coraggiosa e, sotto la guida attenta e sagace del regista Marco Pernich e della sua valida assistente Stefania Lo Russo, hanno vestito i panni di pazzi, ognuno a modo proprio mettendoci qualcosa di se stesso e sono riusciti ad affascinare e coinvolgere due diverse difficili platee, quella costituita dai loro parenti, amici, professori e Dirigente a Milano il 7 di aprile e quella composta da ragazzi di altre scuole d’Italia durante il Festival Internazionale Teatro Lab “cosa sarà” il 9 aprile 2018.
Sarà per l’accoglienza professionale e calorosa del direttore artistico Daniele Franci e tutto il suo staff, sarà per gli autografi richiesti dai fan della scuola media di Novellara ai nostri ragazzi dopo lo spettacolo, sarà per la gentilezza del proprietario dell’Hotel Alexander dove abbiamo alloggiato per due notti, sarà per il buon cibo offerto dal bar La Rocca, sarà per il gelato di Marco, sarà perché grazie ad un laboratorio guidato da Daniele tutti i ragazzi porteranno con sé un abbraccio, sarà perché in ogni lavoro impegnativo non può mancare una scivolata (e ci ha pensato Fatima!), sarà per queste ragioni e altre che non ho il tempo di enumerare che questa esperienza con il gruppo teatrale avanzato del Vittorini al festival Teatro Lab di Novellara anche per me, un’imbucata dell’ultima ora per sostituire il collega infortunato Alessandro Pizzoccheri responsabile del Laboratorio di teatro del Vittorini che non ha mai fatto mancare la sua supervisione, anche per me è stata un’esperienza indimenticabile ma che spero non unica e tutt’altro che irripetibile.
prof.ssa Roberta Dambra