Corsi disponibili

Il riconoscimento del merito deve avere queste caratteristiche: deve essere un sistema mobile: tutti devono, volendo e sapendo i criteri, poter accedere (se non quest’anno, l’anno prossimo), deve essere calato nella nostra realtà del Liceo, deve avere una funzione positiva, innescando dinamismi e curiosità, voglia di provare e di cimentarsi, non deve dare luogo a graduatorie, classifiche (infatti, per i motivi sopra indicati, vi saranno tanti insegnanti bravi, la cui bravura però non si palesa in indicatori misurabili e che quindi in quest’anno non accederanno al merito, ma ciò non vuol dire che siano meno bravi degli altri), può essere un sistema a scalare (quest’anno misuriamo e consideriamo solo alcuni indicatori, l’anno prossimo degli altri), deve essere un sistema sostenibile per il Comitato.